22.02.2017 Autore: Zehnder Clean Air Solutions

Crea un ambiente lavorativo sano e riduce le assenze per malattia

La produttività della vostra azienda è messa a rischio da un’alta percentuale di assenze dal lavoro? I dipendenti che sono spesso in malattia possono mettere a rischio le performance dell’azienda. Inoltre, ammalandosi spesso, tenderanno a essere demotivati e a scoraggiarsi, il che potrebbe causare un alto turnover, con conseguenti costi per l’azienda.

Avete mai pensato che la causa potrebbe essere lo stesso luogo di lavoro? Eppure è così. Potrebbe essere l’ambiente di lavoro a ostacolare le prestazioni della vostra azienda facendo ammalare i dipendenti.

In questo caso, l’unico modo per ridurre le assenze del vostro staff e, quindi, per massimizzare le prestazioni, è migliorare le condizioni di lavoro. Prima di tutto, va identificata la fonte del problema.

 

L’aria che si respira

 

La maggior parte delle fabbriche e dei magazzini ha una pessima qualità dell'aria interna a causa della presenza di particelle aeree, quali farine e polvere di legno, che circolano liberamente. Infatti, la qualità dell'aria interna in molti stabilimenti è di gran lunga peggiore della qualità dell'aria esterna. Tuttavia, mentre la qualità dell'aria esterna è soggetta a numerose norme, la legislazione in materia di qualità dell'aria interna è carente.

Se, da una parte, l’OMS ha adottato alcune linee guida in materia di qualità dell'aria interna, in realtà non esistono limiti vincolanti e le aziende non sono obbligate legalmente ad affrontare il problema.

Per scoprire la pericolosità dell'aria interna presso il luogo di lavoro, Zehnder ha esaminato i livelli delle particelle presenti nell'aria di 100 magazzini e centri logistici di tutta Europa e i risultati sono stati scioccanti. Nell'82% dei luoghi, l'aria interna superava il limite di particelle inquinanti dell'aria esterna, pari a 50 μg/m3, con livelli molto superiori ai 150 μg/m3 misurati in un quarto delle aziende. Ciò significa che la qualità dell'aria in questi luoghi di lavoro era identica a quella di una via piena di traffico in una città con un inquinamento dell’aria pericolosamente elevato.

Se consideriamo che la maggior parte delle persone trascorre circa otto ore al lavoro, non è difficile capire che la scarsa qualità dell'aria interna può causare gravi problemi di salute.

Trascorrere un tempo troppo prolungato in un ambiente così inquinato può determinare gravi difficoltà respiratorie, reazioni allergiche e malesseri. Secondo l’associazione Safeworkers.co.uk, ogni anno sono 3000 i lavoratori colpiti da asma professionale, mentre altri 4000 che già ne soffrono vedono le loro condizioni esacerbate dall’ambiente di lavoro.

Tuttavia, i rischi legati alla cattiva qualità dell'aria interna non finiscono qui: l’esposizione ad alti livelli di inquinamento dell’aria interna può causare altri gravi problemi di salute, come infarti, ictus e probabilmente il diabete. Il British Medical Journal, infatti, ha pubblicato una ricerca che indica che un aumento di elementi inquinanti di soli 10 μg/m3 può aumentare del 13% la probabilità di problemi cardiaci in coloro che ne siano esposti regolarmente.

Il modo più efficiente per creare un ambiente lavorativo sano è garantire che la qualità dell’aria nella fabbrica o nel magazzino sia buona. A tale scopo, è utile installare un sistema di purificazione dell'aria, come Zehnder Clean Air Solutions. Un sistema di questo tipo lavora filtrando e purificando l’aria e abbattendo drasticamente la quantità di particelle di polvere che si depositano su macchine, prodotti e persone. L’installazione del nostro sistema, infatti, permette di ridurre la quantità di polvere presso il vostro stabilimento produttivo fino ad un massimo del 90%. Questa significativa riduzione della polvere, oltre a migliorare la salute dei dipendenti, permetterà di aumentare produttività e profitti, perché il personale avrà meno bisogno di chiedere permessi per motivi di salute.

 

Altri rischi per la salute presso il luogo di lavoro

 

I problemi legati alla qualità dell'aria che si respira sono solo alcuni dei rischi per la salute causati da un ambiente lavorativo inadeguato. Vi sono poi altri problemi che i manager dovrebbero prendere in considerazione e cercare di evitare per creare un ambiente lavorativo sano per i propri dipendenti.

 

Mal di schiena

Si tratta di una tipica malattia professionale. In genere è causato dal sollevamento manuale, da attività ripetitive, dalla guida o dallo stare seduti per lunghi periodi di tempo in postazioni di lavoro non ergonomiche. Per evitare che i vostri dipendenti siano colpiti da un debilitante mal di schiena, ridurre al minimo (se possibile) le operazioni di sollevamento manuali e assicurarsi che le postazioni di lavoro siano progettate in modo da consentire una postura corretta.

 

Danni all’udito

Se la fabbrica è rumorosa, accertarsi che i lavoratori indossino costantemente protezioni per l’udito per ridurre il rischio di danni permanenti.

 

Malattie della pelle

Se nel vostro stabilimento vengono trattate sostanze chimiche pericolose, i lavoratori rischiano di sviluppare una malattia cutanea. Gli esempi più tipici sono la dermatite e l’orticaria, ma per coloro che lavorano all’esterno o a contatto con determinate sostanze non si può escludere il rischio di sviluppare un cancro alla pelle. Per contenere questo rischio, far indossare ai lavoratori degli indumenti di protezione e installare un sistema di purificazione dell'aria che rimuova le sostanze chimiche dall’aria.

Salvaguardare la salute dei propri dipendenti fa bene alle performance della vostra azienda. Migliorando le condizioni di lavoro del personale, aumenterà il loro benessere e diminuirà la necessità di assentarsi dal lavoro per motivi di salute. Perché, allora, non installare un sistema di purificazione dell'aria e vedere in prima persona gli incredibili risultati che produce? In questo modo, la produttività e i profitti cresceranno.

 

Share