22.02.2017 Autore: Zehnder Clean Air Solutions

Tre consigli per trattenere i talenti migliori

Il successo della vostra impresa dipende dalla qualità dei collaboratori. Ciò significa che si deve selezionare e assumere il personale con attenzione. Il che spesso è difficile quando il tempo è poco, ma risulta estremamente utile nel lungo periodo. Assumere le persone sbagliate può essere molto dispendioso, perciò l’obiettivo è duplice: 1) bisogna individuare e attrarre le persone giuste per il proprio team e 2) una volta assunti, bisogna fare tutto il possibile perché siano soddisfatti e in buona salute e rimangano fedeli all’impresa.

Volete che i vostri dipendenti siano felici di recarsi al lavoro? Perché ciò avvenga, è necessario creare un ambiente lavorativo pulito e stimolante, che infonda un senso di positività, gratificazione e comfort. In caso contrario, si rischia di perdere preziosi collaboratori che danno un contributo importante al successo dell’impresa. Vi diamo tre consigli per mantenere alto il livello di soddisfazione dei dipendenti.  

 

Stimolare la curiosità dei dipendenti (e premiarli se lavorano bene)

 

La monotonia annoia e un dipendente annoiato è poco produttivo. Indipendentemente dal loro ruolo, cercate di trovare dei modi per stimolare i dipendenti a lavorare meglio. Potreste, per esempio, fissare periodicamente dei nuovi obiettivi individuali o di gruppo, scambiare i membri del team per permettere alle varie persone di lavorare insieme o creare una cultura dell’apprendimento e incentivare i dipendenti a frequentare ulteriori corsi di formazione e addestramento.

Al rispetto di scadenze difficili, alla consegna di un lavoro ben fatto o al raggiungimento di obiettivi importanti, date giusto riconoscimento ai responsabili e premiateli. Quando le persone si sentono stimolate nel proprio lavoro e sono incentivate a raggiungere buoni risultati, si sentiranno più soddisfatte e faranno un buon lavoro.

 

Dare ai dipendenti più di uno stipendio

 

Il denaro è importante, ma per attrarre i talenti migliori e in seguito trattenerli è necessario offrire un valore aggiunto che vada al di là del salario offerto. Pensiamo, ad esempio, a Google e alla sua caffetteria gourmet sempre aperta e in grado di soddisfare i gusti di tutti i dipendenti. Oppure ad Airbnb e al suo buono viaggio da $2000, che permette ai suoi collaboratori di visitare il mondo. Infatti, più di un terzo dei dipendenti oggi valuta anche i bonus e i benefit di un possibile lavoro prima di accettare.

Non è necessario arrivare ai livelli di Google o Airbnb; già l’offerta di bonus più comuni, come i buoni pasto o una giornata libera in occasione del compleanno, possono aumentare il livello di soddisfazione e la produttività del dipendente senza costare molto all’azienda.

 

Mantenere l’ambiente lavorativo pulito

 

I dipendenti spesso temono che i loro problemi di salute siano causati dall’ambiente in cui lavorano. Di conseguenza, ora un numero sempre maggiore di lavoratori presta più attenzione alla qualità del posto di lavoro. Anche i manager dovrebbero farlo. Stare seduti incurvati al pc, ad esempio, può causare seri problemi fisici. Ecco perché adesso un numero sempre maggiore di aziende offre postazioni di lavoro verticali e lezioni di yoga in pausa pranzo per far fare del movimento ai propri dipendenti.

Secondo il NIOSH, esporre il personale alle particelle inquinanti aeree (sotto forma di gas e particelle) provenienti da macchine da ufficio, detergenti, attività edili, tappeti e mobili e dalla crescita microbica (funghi, muffe e batteri), per citarne solo alcune, può danneggiare la salute  e contribuire ad un alto tasso di assenze dal lavoro.

Il giusto sistema di purificazione dell’aria industriale può migliorare la qualità generale dell’aria presso il magazzino o lo stabilimento produttivo e contribuire a migliorare il benessere dei dipendenti. Se lo staff è più sano e soddisfatto, il luogo di lavoro diventa un ambiente molto più positivo per tutti; in questo modo, la produttività aumenta e l’impresa ne beneficia.

In ultima analisi, è la qualità dell’ambiente di lavoro che stabilisce se sarete in grado di attrarre e mantenere la forza lavoro.  Con un ambiente lavorativo pulito che valorizza il personale, lo stimola a lavorare intensamente e ne premia i risultati, il ritorno dell’investimento sarà massimo: uno staff fedele che si impegna a far sì che l’impresa raggiunga gli obiettivi a lungo termine prefissati.

 

Zehnder Clean Air Solutions contribuisce a creare un ambiente lavorativo pulito per i vostri dipendenti. Contattateci per saperne di più!

 

Share